caffè e viaggi: nashville, il posto perfetto per gli amanti del caffè

sono tantissime le persone che sognano un viaggio negli stati uniti d’america. per gli amanti del caffè, segnaliamo la città di nashville, in tennesseeda miley cyrus a taylor swift, da reese witherspoon a johnny cash, sono tantissimi i personaggi della musica e dello spettacolo legati alle sponde del fiume cumberland, ma ciò che più ci interessa è la presenza dell’università di vanderbilt.  fondata nel 1873 da cornelius vanderbilt con una donazione di un milione di dollari, a tutt’oggi ospita circa 12 000 studenti ed è considerata una delle principali università del sud degli stati uniti. a colpire è però la presenza dell’istituto per gli studi sul caffè (ics), dedicato alla ricerca sul caffè e sulla produzione, sul commercio e sul consumo. l’istituto per gli studi sul caffè è stato fondato nel 1999 per incoraggiare la ricerca sugli effetti fisiologici del consumo di caffè. il finanziamento maggiore è venuto da un consorzio di paesi produttori di caffè (tra cui brasile, colombia, messico e guatemala), sotto l’egida della associazione dei paesi produttori di caffè (ccac), della national coffee association (nca), dell’all japan coffee association e dell’organizzazione internazionale del caffè. nel 2007, l’ics è entrato a far parte dell’università di vanderbilt, centro per studi latinoamericani, e ha ampliato il campo di applicazione per esaminare le tendenze internazionali nella produzione e nel consumo di caffè, nonché le opportunità di sviluppo economico per i produttori di caffè e per le piccole aziende agricole inserite nel ciclo di produzione.

l’ics promuove borse di studio per migliorare la vita delle persone e incentivare programmi di sviluppo economico. il lavoro dell’istituto per gli studi sul caffè spazia su più campi, dalla medicina alla farmacologia, dalla storia allo sviluppo economico, dall’arte alla letteratura. sono in atto collaborazioni con docenti, accademici, studenti, agricoltori e collaboratori del settore.

questi, infine, gli obiettivi principali dell’istituto per gli studi sul caffè:

  • promuovere la ricerca sulla produzione e il consumo di caffè.
  • diffondere i risultati della ricerca e promuovere programmi di sviluppo economico.
  • studiare gli effetti sulla salute del consumo di caffè, tra cui i potenziali usi terapeutici.

se capitate a nashville, non dimenticate di fare un salto all’istituto per gli studi sul caffè: materiale informativo vi aspetta per farvi entrare ancor d più nel mondo di questa bevanda così consumata e diffusa in tutto il pianeta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - Tuttocapsule | P.I. 11177510010 | Realizzazione: bagnur.com