la cheesecake al caffè

uno dei dolci che ha preso piede negli ultimi anni in italia è senza alcun dubbio la cheesecake. basta pronunciarne solamente il nome che a molti viene l’acquolina in bocca, vuoi per il suo essere così delicato, cremoso, oppure per il fondo di biscotto tutto da mordere. resistere alla tentazione di una cheesecake, torta di note origini statunitensi, non è facile, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi, quando questo dolce da gustare freddo diventa un autentico must. inoltre, si possono realizzare innumerevoli varianti di cheesecake: al cioccolato, ai frutti di bosco, alle fragole. oggi, vogliamo accontentare tutti gli amanti del caffè, presentando la ricetta di un’originalissima cheesecake al caffè, ovviamente. una golosità da preparare per stupire tutti i nostri cari e…da assaggiare! ci mancherebbe!

ingredienti

180 g biscotti ai cereali
60 g burro
500 g mascarpone
250 g ricotta
140 g zucchero
4 uova
1 tazzina di caffè
200 ml panna da montare
1 cucchiaino di farina

preparazione

come prima cosa, sbriciolare i biscotti, fondere il burro e unire i due ingredienti. imburrare uno stampo di una torta da 18 centimetri e creare il fondo schiacciando bene il composto di biscotti e burro; successivamente porre in frigo per almeno una mezz’ora. prendere quindi una ciotola e unire la ricotta, il mascarpone e lo zucchero, mescolando il tutto. a seguire, unire un uovo alla volta e farlo amalgamare, poi aggiungere il caffè, la panna e la farina. compiute tutte queste operazioni, versare tutto il composto nella tortiera e cuocere per 55 minuti a 170°c, con gli ultimi 5 minuti con forno aperto. lasciare quindi raffreddare 2 ore la torta, per poi metterla altre 4 ore in frigorifero. prima di servirla in tavola ai vostri ospiti, togliere la cheesecake al caffè dal frigo con 20 minuti d’anticipo.

state certi che farete un figurone! la cheesecake, infatti, colpirà tutti per questo mix di cremosità della crema e croccantezza del biscotto, oltre che per un ineguagliabile aroma del caffè che renderà ancora più buona la vostra torta. provare per credere, stupendo sia i vostri commensali sia voi stessi, nuovi provetti cuochi esperti di dolci.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *